top of page
Tavola rotonda
PATRIMONIO FAMIGLIA

​28 Febbraio 2023 | 14:15

Non solo risparmio: la spinta gentile per proteggere e accrescere il patrimonio delle famiglie italiane.
Come guidarle verso scelte di risparmio e investimento consapevoli? E dove cogliere le migliori opportunità?

Contenuto:

risparmio - opportunità investimenti - finanza comportamentale e spinta gentile - patrimonio e consulenza patrimoniale - smobilizzazione e investimento

*In Italia la quota delle famiglie risparmiatrici supera il 53% del totale: si conferma la tendenza a tenere disponibilità liquide in eccesso per motivi precauzionali sui conti correnti, soluzione di scarsa soddisfazione soprattutto ai livelli di inflazione odierni. I depositi oggi ammontano a 135 miliardi di euro, crescendo nel 2022 del 13%.

 

Come liberare queste risorse e renderle disponibili nell’economia reale e finanziaria del Paese? Quale ruolo è affidato alla finanza comportamentale e all’educazione finanziaria per cambiare le sorti del patrimonio delle famiglie italiane e riportare nuova linfa al sistema produttivo?

 

In uno scenario articolato e caratterizzato da molteplici variabili in atto, cambiamenti repentini, nuovi assetti geopolitici e macroeconomici, quali opportunità offre il mondo degli investimenti e del risparmio gestito alle famiglie italiane?

shutterstock_1028220826.jpeg
shutterstock_431846332.jpeg

Le teorie di Kahnemann e Thaler sono di estrema attualità e si fanno interpreti della sfida odierna: convogliare i risparmi depositati sui conti correnti erosi da un’inflazione a doppia cifra verso scelte d’investimento e soluzioni durature, in grado di far crescere il patrimonio delle famiglie. Se da un lato, anche attraverso l’educazione finanziaria viene incentivata la pianificazione orientata alla crescita, dall’altro assume un ruolo sempre più importante la consulenza patrimoniale volta ad ottimizzare l’asset allocation famigliare cogliendo le migliori opportunità in termini fiscali, finanziari e di protezione.

 

Nella consulenza patrimoniale gli asset famigliari vengono mappati nella loro globalità esaminando a fondo gli aspetti finanziari, assicurativi, previdenziali, immobiliari, fiscali, legali e successori e dando particolare attenzione alla tutela del patrimonio ed al suo passaggio generazionale. Costi, benefici, rischio, rendimento vengono valutati attentamente perchè il valore del patrimonio familiare sia tutelato e cresca in linea con gli obiettivi e le esigenze della famiglia.  

 

Al centro della discussione in questa tavola rotonda, che vede protagonisti Stefano Siviero, Banca d’Italia, e i vertici delle delle principali reti di consulenza finanziaria leader in Italia, c’è il patrimonio delle famiglie, mai quanto oggi da proteggere e coltivare per accrescere il livello di benessere del nostro Paese e, al contempo, da impiegare per creare le basi  di un terreno fertile e un nuovo periodo fiorente per l’economia italiana.

*dati ricerca Intesa San Paolo e Centro Einaudi - Indagine sul risaprmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2022, indagine Doxa

Le teorie di Kahnemann e Thaler sono di estrema attualità e si fanno interpreti della sfida odierna: convogliare i risparmi depositati sui conti correnti erosi da un’inflazione a doppia cifra verso scelte d’investimento e soluzioni durature, in grado di far crescere il patrimonio delle famiglie. Se da un lato, anche attraverso l’educazione finanziaria viene incentivata la pianificazione orientata alla crescita, dall’altro assume un ruolo sempre più importante la consulenza patrimoniale volta ad ottimizzare l’asset allocation famigliare cogliendo le migliori opportunità in termini fiscali, finanziari e di protezione.

 

Nella consulenza patrimoniale gli asset famigliari vengono mappati nella loro globalità esaminando a fondo gli aspetti finanziari, assicurativi, previdenziali, immobiliari, fiscali, legali e successori e dando particolare attenzione alla tutela del patrimonio ed al suo passaggio generazionale. Costi, benefici, rischio, rendimento vengono valutati attentamente perchè il valore del patrimonio familiare sia tutelato e cresca in linea con gli obiettivi e le esigenze della famiglia.  

 

Al centro della discussione in questa tavola rotonda, che vede protagonisti Stefano Siviero, Banca d’Italia, e i vertici delle delle principali reti di consulenza finanziaria leader in Italia, c’è il patrimonio delle famiglie, mai quanto oggi da proteggere e coltivare per accrescere il livello di benessere del nostro Paese e, al contempo, da impiegare per creare le basi  di un terreno fertile e un nuovo periodo fiorente per l’economia italiana.

*dati ricerca Intesa San Paolo e Centro Einaudi - Indagine sul risaprmio e sulle scelte finanziarie degli italiani 2022, indagine Doxa

Ne parliamo con:

bottom of page