Introduzione a cura di Duccio Martelli

Generare valore attraverso la consulenza: il social impact del consulente

In ottica Sustainable Goals 2030 anche il consulente può fare il suo. Il valore della consulenza assumerà sempre più un ruolo chiave della costruzione del benessere economico del cliente: ciò vuol dire per il consulente saper comprendere le esigenze del cliente gestendo la sua emotività, affiancarlo nei processi decisionali, creando un solido legame di fiducia e soprattutto duraturo nel tempo. Solo così il processo di consulenza si trasforma in valore percepito da parte del cliente, solo così responsabilità, lealtà e concretezza divengono il codice comportamentale di una relazione vincente e produttiva. 

Il ruolo del consulente come “Architetto delle Scelte” del cliente  

L’importanza del ruolo è alla base di ogni Rapporto consulenziale. Essere “Architetto delle Scelte” significa saper gestire  il proprio comportamento e quello del proprio cliente al fine di progettare soluzioni efficaci che ne tengano conto, trasformandole in una risorsa.

 

In questa tavola rotonda ci confronteremo con reti, banche e compagnie di assicurazione  per capire come  aumentare consapevolezza e abilità di scelta anche in situazioni difficili e pianificare scelte stimolanti che aumentino il valore percepito della propria offerta consulenziale

11.00 - 11.30

Graduation Day Master Finanza Comportamenthaler The Nudge